ultimi libri mondadori Principi di tecnologie farmaceutiche, libri narrativa Principi di tecnologie farmaceutiche, libri in italiano Principi di tecnologie farmaceutiche. M. Amorosa, Principi di Tecnica Farmaceutica – Ed. Libreria Universitaria L. Tinarelli F. Bettiol, Manuale delle preparazioni galeniche, Ed. Tecniche Nuove. P. Colombo et al Principi di tecnologie farmaceutiche. Casa Ed. Ambrosiana. M. Amorosa, Principi di Tecnica Farmaceutica, ed. Libreria Universitaria L. Tinarelli .

Author: Gajora Dojar
Country: Congo
Language: English (Spanish)
Genre: Automotive
Published (Last): 2 May 2018
Pages: 282
PDF File Size: 13.73 Mb
ePub File Size: 3.95 Mb
ISBN: 673-2-34098-263-4
Downloads: 55135
Price: Free* [*Free Regsitration Required]
Uploader: Vuzuru

The aim of the course is to provide theoretic and practical adeguate preparation for the formulation, development and testing, the most common types of drugs and any other magistral formula applying more suitable galenical technique. The pharmacist is the first to whom the patient addresses, particularly for advice concerning small diseases daily seasonal indisposition, disorders of children and elderly etc.

The student who successfully completes the course pharmacist will have the amodosa to provide correct orientation to the terapeutic choice in self-medication of patients with information on new products or new formulations of already existing drugs. This course will form the student in role of control of the istructions given by doctors and of the right use of the medicines instruction on the dosage, mode of administration, proper use of the pharmaceutical form.

Admission to the oral test depends on getting through a written test which consists in solving of exercises and a final laboratory practical demonstration. La Forma Farmaceutica – Concetto di Forma Farmaceutica; panorama ed evoluzione delle varie forme farmaceutiche. Aspetti teorici, processi e macchinari per essiccamento: Letto statico, letto fluido, sotto vuoto, essiccamento a infrarossi, essiccamento a microonde; spray drying e liofilizzazione.

  JUST LOOKING THANKS ALF DUNBAR PDF

Filtrazione sterilizzante e ambiente asettico purificazione dell’aria utilizzando filtri HEPA. Tecnica di purificazione per osmosi inversa, ultrafiltrazione, elettrodialisi. Raggi UV, gamma e beta. Controllo di efficacia del processo di sterilizzazione semina diretta, filtrazione su membrana, indicatori qmorosa.

Le polveri – per uso orale e per uso topico. Granulazione a secco compattatore a rulli, chilsonator.

Università di Pisa – Valutazione della didattica e iscrizione agli esami

Granulazione per fusione, estrusione e sferonizzazione. Le compresse – definizioni framaceutica caratteristiche. Fenomeni fisici della compressione, adesione e coesione interparticellare. Comprimitrici alternative, rotative, comprimitrice Comprima. Ruolo degli eccipienti e difetti di compressione. Controlli delle compresse rivestite. Le capsule – definizione, caratteristiche e classificazione secondo FU.

67123 – Technology and Legislation of Herbal Products

Composizione capsule dure e molli. Aspetti tecnologici e biofarmaceutici. AUC, Tmax, Cmaxdurata dell’effetto terapeutico.

Forme farmaceutiche non convenzionali a rilascio modificato. Influenza della postura e degli stati patologici.

TECNOLOGIA FARMACEUTICA – LABORATORIO GALENICO A – L

Confronto tra medie mediante il t test di student. Equivalenti in cloruro di sodio. Abbassamento del punto di congelamento. Tensione superficiale ed interfacciale – definizione e dimostrazione.

Tensiometro di du Nouy e di Whilelmy. Energia libera di superficie. Lo stato colloidale – Colloidi liofili, liofobi e di associazione. Sistemi colloidali di interesse farmaceutico. Preparazione e purificazione di dispersioni colloidali.

Problemi formulativi connessi alla preparazione di sospensioni: Le emulsioni definizione, tipi ed impieghi. Preparati dermatologici — Razionale.

Eccipienti idrofili ed eccipienti lipofili. Sistemi per aumentare la permeazione cutanea: Metodi per aumentare la permeazione cutanea dei farmaci: Cinetica di ordine zero e di I ordine. Modifiche del rilascio per dissoluzione e diffusione sistemi a riserva e a matrice, legge di Fick. Sistemi terapeutici per uso orale OROS. Forme farmaceutiche a rilascio modificato per effetto di swelling, erosione. Farmaci idonei e non idonei. STT a riserva di farmaco, farmaco nell’adesivo, a matrice. Preparazioni parenterali – vie di somministrazione, veicoli e sostanze coadiuvanti per soluzioni, LVP, emulsioni, sospensioni e polveri.

  DHMH 896 PDF

Ambienti per la preparazione e fasi della preparazione. Requisiti e saggi specifici FU: Preparazioni iniettabili a base di proteine: Confezionamento – contenitori e materiali di confezionamento in FU.

Caratterizzazione e saggi F. Preparazioni oftalmiche — Colliri, sospensioni e pomate oftalmiche: Suppositori – Aspetti princi;i dell’assorbimento rettale. Saggi tempo di disgregazione, test di dissoluzione, tempo di rammollimento e resistenza alla rottura.

Procedura operativa e foglio di lavorazione: Il prezzo dei medicinali. La tariffa nazionale dei medicinali. Introduzione alla parte pratica di laboratorio galenico. Interpretazione ed applicazione della nuova tariffa nazionale per la dispenzazione al pubblico dei medicinali, entrata in vigore novembre Principi di Tecnologie Farmaceutiche. Principi di Tecnica Farmaceutica. Manuale delle preparazioni galeniche, III edizione, Tecniche nuove ed.

The concepts of formulation will be defined in the amodosa, describing techniques for preparing liquid, semisolid and solid formulations for internal and external use. An explanation of the more macroscopic properties of the materials, which influence the design amoross the manufacturing of the dosage forms, the advantages and disadvantages of the different dosage forms and information on the manufacturing processes will be explained.

The course in pharmaceutical technology is completed by a practical training. The practical laboratory will concern on the delivery of the recipe and the preparation of the following galenic formulations: Assessment criteria of knowledge.

SID – Sistema informatico dipartimentale Direzione servizi informatici e amministrazione digitale Direzione Edilizia e Telecomunicazione.